Esenzione a fini terapeutici - TUE

Esenzione a fini terapeutici - TUE

 

Che cosa è una TUE

Gli Atleti affetti da condizioni cliniche che richiedano l'assunzione di farmaci o il ricorso a trattamenti medici possono ugualmente partecipare a competizioni agonistiche. Se la sostanza il metodo prescritti a scopo terapeutico risultano inclusi nella Lista WADA, l'Atleta pu˛ presentare una domanda di esenzione per ricevere l'autorizzazione a partecipare alla gara. Lo stesso atleta dovrÓ dimostrare e documentare i motivi salute che impongono il ricorso alla terapia dichiarata. Le domande di TUE sono esaminate dal Comitato Esenzioni a Fini Terapeutici (CEFT) della Organizzazione Nazionale Antidoping (NADO), articolazione funzionale dell'Agenzia Mondiale Antidoping (World Anti-Doping Agency WADA)..

 

Procedura

Il documento attuativo del Codice WADA 2021 e dell'International Standard for Therapeutic Use Exemptions (ISTUE), dove sono riportate tutte le informazioni (modalitÓ per la presentazione della domanda, Ŕ scaricabile attraverso questo link.)

 

Modulo per presentare la domanda TUE

Il modulo in italiano per presentare la domanda Ŕ disponibile in questa pagina dell'Organizzazione Nazionale Antidoping (NADO).

 

Checklist

Sempre dalla NADO Ŕ stata predisposta una Guida per l'atleta e il proprio medico, che fornisce tutte le informazioni necessarie per la presentazione di una domanda di Esenzione a Fini Terapeutici (TUE)